Ciambella al marzapane 

Ciambella al marzapane 

Girando per internet si trovano sempre nuove ricette da provare e adattare ai propri gusti.

Come questa delicatissima ciambella siciliana al marzapane presa da un’idea del blog di Maria Grazia Tomaselli.

Chiaramente non son riuscito a trattenermi dall’adattarla alle mie abitudini in cucina…
a voi il piacere di ripeterla e gustarla!
 

Come sempre la torta oltre che da me è stata testata dai bambini dei vicini (e anche dai loro genitori…).

È stata approvata!

Quindi, cominciando come sempre dagli ingredienti, iniziamo a cucinare!

Ingredienti, per uno stampo a ciambella Ø cm. 22:

zucchero semolato

g.

70

uova

pz.

2

succo di limone

ct.

½

olio EVO

ml.

100

latte parzialmente

ml.

100

marzapane

g.

100

zucchero a velo per l’impasto

QB.

farina 00 setacciata

g.

150

lievito per dolci (v. nota)

g.

8

**********

mandorle a scaglie

g.

50

burro e farina per lo stampo

QB.

zucchero a velo

QB.

 

Preparazione:

Annunci Google

<

Per prima cosa preparare tutti gli ingredienti a portata di mano, setacciare la farina (insieme al lievito se non potete farne a meno) un paio di volte e grattugiare il blocchetto di marzapane mescolandolo via via con un poco di zucchero a velo per evitare che si ricompatti di nuovo!

Ora mescolare a caldo in una ciotola lo zucchero, le uova e il succo di limone.

Sarebbe necessaria una temperatura di 40°C che si può ottenere mescolando con cura a bagnomaria, come per un pandispagna;
in alternativa si può tenere la ciotola immersa in un contenitore con dell’acqua molto calda: provato e funziona
!
In una decina di minuti il composto si triplicherà e sarà estremamente stabile.

Aggiungere con delicatezza il latte e quindi l’olio (la ricetta originale prescrive quello di semi ma, scusatemi, io non riesco a fare a meno di un buon olio d’oliva; lo uso pure per alcune pastefrolle!).

A poco per volta aggiungere il marzapane e per terminare, come se si stesse preparando un pandispagna, la farina.

Versare il composto in uno stampo da ciambelle imburrato e cosparso poi di farina e pangrattato finissimo, cospargerlo di mandorle a scaglie...

… e passarlo nel forno (statico) preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.

Sfornare.

Cospargerlo di zucchero a velo e lasciarlo raffreddare.

Buon appetito!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

I vostri commenti son benvenuti!
Lasciateli nel modulo a fondo pagina:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna