Print Friendly, PDF & Email

Chiacchiere al forno 

Le chiacchiere al forno!

Quando arriva il periodo di carnevale, in casa comincia la guerra del fritto:

io attaccherei subito a buttare nello strutto bollente chiacchiere e tortelli ma...
subito mi viene proibito l'accesso ai padelloni da frittura (usabili solo in veranda - ma sottozero mi rifiuto di cucinare all'aperto).

Bisogna trovare dei compromessi... come, per esempio, delle belle chiacchiere al forno!

Non avranno quel lieve aroma di fritto che le rende tanto più gustose ma son buone ugualmente.

In più, hanno pure il vantaggio di non nuocere troppo ai nostri tentativi di limitare i fritti!

Comunque, quest'ultima infornata è stata rapidamente spazzolata via
(e qualcuna son riuscito ad agguantarla pure io).

E ora, cominciando come sempre dagli ingredienti, iniziamo a cucinare!

Ingredienti, per quattro placche:

farina

g.

 250

zucchero

g.

 50

burro

g.

 25

uova

pz.

2

marsala

CT.

1

scorza di limone

Ad Lib.

lievito per dolci

bustina

1/2

sale

presa

1

zucchero a velo

QB.

 

Preparazione:

Annunci Google

<

 

Vista la quantità limitata di ingredienti, si può lavorare a mano o nell'impastatrice piccola.

Versare la farina setacciata nella ciotola e aggiungervi lievito, sale e scorza di limone, le uova un po' sbattute e il burro ammorbidito.

Se si è usata l'impastatrice, dopo la lavorazione a macchina, in ogni caso, lavorare brevemente a mano sul bancone, come se si lavorasse una pasta all'uovo.

Avvolgere nella plastica e far riposare in frigo una mezz'oretta.

Con la nonna papera tirare la pasta sottilissima,

tagliarla a rettangoli e, con la rotella dentata, fare un paio di incisioni parallele all'interno.

Disporre i rettangoli su placche rivestite di carta forno e infornare per circa 12', nel forno ventilato preriscaldato a 160°C
(va bene anche statico a 180°C ma col ventilato vengono meglio- sebbene io sia in genere un sostenitore del forno statico! - e a due placche per volta ).

Disporre su un canovaccio asciutto e spolverare subito con abbondante zucchero a velo.

Saranno una sorpresa di leggerezza e friabilità!

Buon appetito.

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

 

I vostri commenti son benvenuti!
Lasciateli nel form a fondo pagina:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna