La salsa verde

La salsa verde

Cos’è mai un bollito senza la salsa verde?
Non riesco proprio a figurarmelo…

Certo ci sono anche tante altre salse e condimenti ma la salsa verde, almeno sulla mia tavola, non può e non deve mai mancare.

Io la faccio così.

La faccio a questa maniera ma non pretendo certo che sia la vera e unica ricetta per farla, anzi…
vedo però che quando la metto in tavola piace sempre e, in attesa di migliorarla (non si sa mai) vado avanti così.

Questi sono gli ingredienti, una descrizione forse ancor più lunga di quella della preparazione!

Ingredienti:

prezzemolo mazzetto 1
acciuga (dissalata) pz. 1
cetriolino sottaceto pz. 1
cipolla rossa pz. ½
patata lessa (media) pz. 1
uovo sodo pz. 1
aglio (grosso) spicchi 1
sale grosso QB.
pepe QB.
olio EVO Ad Lib
aceto (secondo il gusto) QB.

Preparazione:

Annunci Google

<

Tagliare a pezzettoni tutti gli ingredienti, già puliti e preparati, e metterli nel bicchierone del mixer, tranne l’olio e l’aceto da aggiungere, all’inizio, in piccola quantità.

Personalmente preferisco schiacciare l’aglio con lo spremi-aglio, altrimenti c’è il rischio che qualche pezzetto resti intero…

Frullare per una decina di secondi, mescolare e assaggiare.

A questo punto iniziare ad aggiungere olio e aceto secondo il gusto personale e, se necessario, aggiustare di sale e, perché no, di pepe.

Ho indicato il sale grosso, non quello fino: all’inizio della macinatura aiuta a triturare meglio gli ingredienti; poi tanto, con l’aceto, si scioglie.

La salsa è pronta. Se ne può preparare una buona quantità e conservarla in freezer per quando necessita al volo (si scongela rapidamente immergendo il contenitore in acqua calda – ma non bollente, mi raccomando!).

La preparazione classica richiederebbe di prepararla nel mortaio aggiungendo via via gli ingredienti ma a me viene bene così.

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

 

  • print pdf Ricetta, solo testo: da stampare o scaricare.
  • Usando le quantità minime indicate negli ingredienti è sufficiente anche il bicchiere del frullatore a immersione.
    Per grosse quantità mi è capitato di usare addirittura il frullatore!
  • Le proporzioni fra gli ingredienti sono indicative: sentitevi liberi di modificarle a seconda del Vostro gusto.
  • Sebbene le ricette più classiche non li indichino, dei capperi (ca. ½ CT) che siano sotto sale o sottaceto non guastano.
  • Avendo veramente fretta si possono usare delle acciughe sottolio: in questo caso ci vorrà più sale.
  • E ugualmente, non ci fosse una patata lessa avanzata in giro per la cucina, del pane ammollato nell’aceto è un discreto sostituto:
    attenzione alla quantità di aceto da aggiungere nella salsa, però.
  • Articoli correlati: Anticipi d'autunno: lingua e salsa verde, Salse, impasti e basi.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna