Fiori di zucca ripieni (come a Creta!)

Fiori di zucca ripieni, come a Creta! 

I fiori di zucca ripieni… mi ricordano sempre l’estate e specialmente il modo in cui li preparava la signora Ifigenia Apostolakis nella sua taverna a Creta, che bontà!

Non appena arrivavano sul tavolo, miracolosamente, tutte le mani si allungavano verso il vassoio per prenderli. E scomparivano subito!

 Chiaramente mi son subito informato della preparazione, specialmente di come riempirli e poi cuocerli (lei li fa al forno!), mantenendoli intatti. Il risultato che ho ottenuto a casa, per chi non ha provato gli originali, è ottimo. Ma quelli che ho mangiato là erano migliori: forse all’ombra della Jungfrau mi manca l’aria del mare?

Per il ripieno ho usato quello più semplice che utilizzo per i dolmadakia: la ricetta la trovate qui: ripieno dolmadakia

Ingredienti:

fiori di zucca

pz

100

aglio

spicchio

2

olio EVO

QB

brodo vegetale

QB

vino

CT

3

zafferano (a volte lo metto, a volte no!)

<

 

Preparazione:

Preparare i fiori di zucca lievementi aperti, il ripieno e mettere due spicchi d’aglio a pezzi in una teglia.

Riempire con un cucchiaio, delicatamente, i fiori di zucca e aggiustare i petali in modo che racchiudano il ripieno. Quindi disporli nella teglia dove oltre agli spicchi d’aglio son stati mescolati dell’olio, del vino e del brodo. Volendo si può aggiungere dello zafferano, va a gusto.

Come si vede dalle foto, in questo caso m’era avanzato del ripieno e ne ho approfittato per farcire anche tre pomodori!

Se necessario aggiungere ancora un po’ di brodo (dovrebbe coprire i fiori fino a metà), coprire con un foglio d’alluminio e infornare in forno ventilato preriscaldato a 150° per 60’ / 80’.

Se a fine cottura fosse rimasto troppo liquido nella teglia (ma non deve restare asciutta) togliere l’alluminio e lasciare in forno, spento, per qualche altro minuto.

Questi fiori sono ottimi sia caldi che freddi (io li preferisco caldi).

SUGGERIMENTI:

Oltre che con un minimo di liquido di cottura aromatizzato con del succo di limone, si possono accompagnare con dello tzatziki (poco però o copre il gusto!)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna