La torta quattro quarti,
quella con le dosi sempre giuste!

Torta quattro quarti

Ogni volta che prendo in mano una ricetta che mi indica il peso d'ogni ingrediente al grammo e poi, per concludere, mi indica il numero delle uova, beh...
resto sempre un po' perplesso: non è che le uova abbian tutte lo stesso peso.

Ma in questa torta si parte dal peso delle uova!

Del resto nelle ricette professionali, le uova vengono indicate come peso complessivo; non come numero di pezzi.

Questa torta, fra l'altro molto saporita e facile da realizzare con un minimo di pazienza (e magari una frusta elettrica...) basa tutte le dosi degli altri tre ingredienti - le uova sono il primo - sul peso di queste!

E le ultime due volte che l'ho preparata, la prima le uova (complete di guscio) pesavano 140 grammi, la seconda 125!

E partendo da quest'ultima, cominciando come sempre dalle dosi degli ingredienti, iniziamo a cucinare!

Ingredienti, per uno stampo da plum cake cm 20x10:

uova (intere, col guscio)

pz.

2

peso delle uova

g

125

burro ammoridito

g

125

zucchero semolato

g

125

farina 00

g

125

lievito per dolci (facoltativo)

ct.

¼

sale

QB.

per la decorazione:

mandorle a scaglie

Ad. Lib

Possiamo variare a piacimento la quantità di uova e di conseguenza il peso degli altri ingredienti;
utilizzando chiaramente uno stampo delle dimensioni adatte alla quantità!

Preparazione:

Annunci Google

<

Pesare le uova, intere e con il guscio: prendere nota del peso e procedere a pesare gli altri ingredienti.

Fare ammorbidire il burro e poi montarlo a crema con lo zucchero; meglio usare una frusta elettrica e continuare a montare fino a ottenere un composto omogeneo.

Sbattere brevemente il primo uovo e aggiungerlo alla crema continuando a montare finché non sia perfettamente amalgamato.

Sbattere l'ultima delle uova aggiungendo anche un pizzico di sale e montare fino a completo assorbimento.

Mescolando dolcemente aggiungere poco a poco la farina setacciata almeno un paio di volte
(eventualmente mescolata a un poco di lievito per dolci: se gli ingredienti sono montati con cura la torta cresce ugualmente ma... meglio non rischiare).

Versare in uno stampo foderato di carta forno, pareggiare con una spatola e, volendo, decorare la superficie con mandorle a scaglie.

Infornare nel forno (statico) preriscaldato a 190° C e abbassare subito la temperatura a 170° C.

Cuocere per 40' / 45' minuti (ogni forno ha la sua storia),

controllare la cottura con uno steccolino e lasciar poi raffreddare su di una griglia.

Ideale per la colazione, la merenda e ogni attacco di golosità!

Si conserva, in un sacchetto di carta, per un paio di giorni senza problemi.

Buon appetito!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna