Print Friendly, PDF & Email

Torta alla crema di latte, facile e buona 
Torta di crema al latte

Una torta farcita di crema è sempre un piacere: uno scrigno morbido che racchiude una dolce crema che si scioglie in bocca!

Certo ci sono da preparare sia la crema che il contenitore… come nella torta della nonna o in un golosissimo cheesecake.

Ma c’è una torta che risolve tutto con un solo impasto:
un impasto che in cottura diventa un soffice cofanetto che racchiude la crema!

Una crema che può essere a base di latte come di quark o ricotta.
La preparazione è abbastanza semplice, così semplice che... non l'ho mai fotografata! perché la preparo quando ho voglia di una torta pronta in fretta senza darmi troppi pensieri.

E ora, cominciando come sempre dagli ingredienti, iniziamo a cucinare!

Ingredienti:

Tortiera diametro cm.

Ø 

18

22

Zucchero

g.

60

120

Uova

2

4

Farina

g.

80

160

Scorza di limone

Latte

ml.

250

500

Rum

QB.

QB.

Vaniglia

QB.

QB.

Zucchero a velo

QB.

QB.

Preparazione:

Annunci Google

 

Controllare di aver pronti sul bancone tutti gli ingredienti e di aver già la tortiera e il forno pronti: da quando si comincia a montare le uova con lo zucchero a quando si inforna, passano al massimo 15' 20'...

Scaldare, mescolando, le uova intere e lo zucchero a 40°C e poi montare per una decina di minuti fino a più che raddoppiare il volume e a ottenere una crema ferma.

(in pratica come per un pandispagna classico - qui la ricetta passo passo, fino a prima di aggiungere il latte; caratteristico invece di questa torta) 

Annunci Google

 

 Aggiungere mescolando delicatamente la farina setacciata e gli aromi (a piacimento anche un’idea di rum)

Aggiungere il latte incorporandolo bene al resto e versare il tutto in una tortiera ad anello (carta forno sul fondo, burro e pangrattato sui bordi).

Infornare in forno statico preriscaldato a 180°C per 50’. Spegnere il forno e lasciarlo appena socchiuso (col manico di un mestolo per non lasciarlo richiudere) e attendere altri 10’-15’.

Sfornare e cospargere di zucchero a velo senza aprire la tortiera fino al raffreddamento della torta.

Tagliare a spicchi e divorare con voluttà!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

 

  • print pdf Ricetta, solo testo: da stampare o scaricare.
  • Se dovesse (ma proprio se dovesse) avanzare, può essere conservata in frigo un paio di giorni al massimo (è una crema con le uova, seppur cotte).
  • Un'accortezza: quando si sostituisce il latte con un derivato del latte molto più grasso, come per esempio la panna fresca, la "crema" tende a concentrarsi in basso, oltre che lontana dai bordi. Quindi, dopo aver fatto raffreddare completamente la torta, la si toglie dalla tortiera e la si capovolge: sarà perfetta, con una morbida crema racchiusa sotto e intorno da un soffice "biscuit".
  • Vedi anche: Pan di Spagna, Il pane di Spagna di Pellegrino ArtusiTorta della nonna, Cheesecake

I vostri commenti son benvenuti!
Lasciateli nel modulo a fondo pagina:

{jcomments on}