Lasagne al forno: la variante svizzera!

Lasagne al forno: la variante svizzera!

Questa versione delle classiche lasagne al forno la chiamo così perché utilizzo esclusivamente due formaggi locali: un formaggio a fette dell'Emmental e dello sbrinz da grattugiare.
Ma garantisco che per il ragù non ho rubato le caprette al nonno di Heidi!

 Per il resto queste lasagne sono, nel rispetto di tutte le variazioni possibili in ogni cucina, decisamente tradizionali.

L'altro giorno, avendo preparato una bella scorta di ragù valeva la pena di sbizzarrirsi nella preparazione di questo classico della tavolata domenicale.
Una bella teglia fumante di lasagne in tavola è sempre una festa.

Io le ho preparate così.

Ingredienti, per una teglia da cm 20x30:

lasagne secche

pz.

15

ragù (v. nota)

cc

1'000

formaggio a fette

g

200

basilico, foglie

Ad Lib.

olio EVO

QB.

per la besciamella

burro

g

40

farina

g

40

latte

cc

500

sale, pepe e noce moscata

QB.

uova

pz.

1

Preparazione:

Annunci Google

<

Assicurarsi di aver pronta una buona quantità di ragù (v. nota) e cominciare preparando la besciamella, sul fuoco oppure al microonde.

Messa da parte la besciamella cuocere in acqua bollente salata, a poche per volta e per circa due minuti, le lasagne.
Disporle via via su di un canovaccio.
Affettare a fette sottili il formaggio (o farselo affettare in negozio).

Ungere con un filo d'olio il fondo della teglia disporvi un primo strato di lasagne.
Coprirlo con abbondanti cucchiaiate di ragù.

Spezzettare alcune foglie di basilico, spargerle sul ragù e coprire con alcune fette di formaggio.
Disporvi sopra un nuovo strato di lasagne.

Coprire nuovamente, questa volta con ragù, basilico e cucchiaiate di besciamella.

Fare un nuovo strato di lasagne e guarnirlo con gli stessi ingredienti del primo strato.
Incoperchiare definitivamente.
Sbattere un uovo (a piacimento anche due) e aggiungerlo alla besciamella.

Completare con lo sbrinz grattugiato e mescolare bene.

Distribuire accuratamente la besciamella arricchita sull'ultimo strato di lasagne; possibilmente lisciare bene con una spatola.
Infornare nel forno statico preriscaldato a 180°/200° per 40'/45', finché la besciamella avrà formato una bella crosta dorata.

Sfornare e lasciare intiepidire per almeno una decina di minuti.

Porzionare...

... e servire.

Il pranzo è in tavola.

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<
  • Preparatene pure in eccesso: quelle che avanzano, debitamente porzionate, potranno essere messe in vaschette sigillate e conservate in freezer.
  • A seconda che queste lasagne sian servite a piccole porzioni per un pranzo in piedi, come primo piatto a tavola o addirittura come piatto unico, le porzioni possibili variano di quantità. Molto poi dipende dall'appetito dei singoli.
  • Ragù: utilizzare quello che si ha a disposizione, se possibile; dovendolo preparare all’ultimo momento (si fa per dire) si può anche usare quello semplice indicato in questa ricetta di lasagne.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna