Pasta speck e salmone:
per la spaghettata di mezzanotte!

Spaghetti speck e salmone affumicato

Ogni tanto mi tornano in mente le spaghettate serali messe insieme con gli amici all'ultimo momento.
Quante ricettine messe insieme all'ultimo momento con quello che si riusciva a trovare in cucina!

Come questo ricordo di gioventù, inizio anni settanta... riproposto pari pari a com'era allora;
magari solo un po' più generoso con gli ingredienti.

Come tante altre spaghettate improvvisate all'ultimo momento, anche questo è un piatto che si comincia a preparare solo quando si mette l'acqua a bollire:
basta il tempo di arrivare a salare e buttare la pasta che il resto degli ingredienti sarà pronto per la cottura finale in padella.

In fondo tante altre classiche spaghettate improvvisate, come un aglio, olio e peperoncino quanto una puttanesca richiedono gli stessi tempi, fra tagliere, padella e fornelli!

Ingredienti, a persona:

speck tirolese g 25
salmone affumicato g 25
spaghetti g 70
burro g 15
pepe nero QB.
prezzemolo QB.
sale (per l'acqua) QB.

 

Preparazione:

Annunci Google

<

Mettere a bollire l'acqua sul fuoco e cominciare ad affettare a striscioline il salmone affumicato e lo speck.

Appena l'acqua bolle, salare, buttare la pasta e lasciar sciogliere il burro a fuoco medio dolce:

Attenzione, si deve solo sciogliere e non cominciare a sfrigolare!

Aggiungere lo speck in padella e alzare lievemente la fiamma; lasciarlo colorare senza farlo abbrustolire.

Versare le striscioline di salmone e mescolare a fuoco medio per amalgamare i sapori.

Scolare la pasta, versarla subito in padella e farla saltare per un paio di minuti a fuoco vivace.

Insaporire generosamente con il pepe nero, completare col prezzemolo tritato e, dopo un'ultima mescolata, portare subito in tavola.

Distribuire nei piatti e la cena di mezzanotte è servita!

Buon appetito

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

  • print pdf Ricetta, solo testo: da stampare o scaricare.
  • Sale: gli ingredienti di questo piatto son salati di per sé: il sale va usato solo per cuocere la pasta!
  • Trattandosi di una spaghettata... si è parlato di spaghetti; credetemi, è fantastico anche con delle pennette o delle farfalle.
  • Ogni variante è lecita ma... attenzione: diventerà un piatto saporito e raffinato; non più un piatto al volo improvvisato all'ultimo minuto! Di seguito alcune varianti.
  • soffriggere col burro un cipollotto a fettine sottili. Completare a fine cottura con whisky e farlo evaporare (o fiammarlo...)
  • Appena aggiunti gli spaghetti, aggiungere un cucchiaio da tavola a persona di panna fresca e un'idea di zafferano o di curcuma.
  • Completare il condimento, appena prima di aggiungere gli spaghetti, con dei pomodorini cherry a spicchi.
  • E poi ancora, come suggerisce la fantasia: l'importante è che sia buono!
  • Articoli correlati: Una puttanesca vegetariana - Linguine alla puttanesca

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna