Risotto con asparagi e gamberi

Risotto con con asparagi e gamberi

Lo ammetto: a volte, non spesso, mi diletto a preparare qualche piatto un po' più elaborato del solito.

E visto che siamo in stagione d'asparagi, vi propongo per la vostra tavola questo delicatissimo risotto agli asparagi.

Richiederà più attenzione (non molta, però) ma il risultato è garantito!

La cosa importante è prendersi il tempo necessario e preparare, magari, qualcosa prima.

Per esempio la cottura a vapore degli asparagi e/o l'eventuale pulizia dei gamberi se acquistati freschi e interi.

Per il resto controllare di aver tutto pronto e a portata di mano e seguire nel giusto ordine tutti i passaggi.

E ora, cominciando come sempre dagli ingredienti, iniziamo a cucinare!

Ingredienti, per 2 persone:

riso (arborio, per me)

g.

120

asparagi puliti

g.

180

gamberi puliti

g.

70

cipolla piccola

pz.

1

brodo vegetale

fumetto di pesce (facoltativo)

 ct. 1

vino bianco

CT.

2

olio EVO

QB.

sale

QB.

pepe

QB.

menta

foglioline

Ad Lib.

Preparazione:

Annunci Google

<

 

Pulire gli asparagi eliminando le parti dure dei gambi ma tenendole da parte: serviranno ora per insaporire il brodo per il risotto!

Quindi buttare queste parti nel brodo vegetale e se si eran presi i gamberi interi aggiungere anche teste e gusci; altrimenti insaporire con un poco di fumetto di pesce.

Arrivato il brodo a ebollizione, scottarvi per un minuto le code dei gamberi, poi toglierle e tenerle da parte.

Mettere gli asparagi puliti nel cestello per la cottura a vapore, salarli appena e farli cuocere, coperti, per cinque minuti sopra il brodo.

Tagliarli a tocchetti tenendo da parte, insieme alle code dei gamberi, le punte e i pezzetti più morbidi.

Filtrare il brodo e tenerlo in caldo su di un fornello.

Tritare grossolanamente la cipolla e farla soffriggere in padella con un filo d'olio EVO;

quindi aggiungere i tocchetti di asparagi.

Appena insaporiti, passare il tutto dalla padella al mixer e ridurlo a crema.

Nella stessa padella, senza pulirla, aggiungere un filo d'olio EVO e farvi tostare il riso.

Appena a punto, aggiungere la crema di cipolla e asparagi, mescolare e sfumare col vino bianco.

Coprire con il brodo e portare a cottura, a fuoco vivo, aggiungendo via via, se necessario, altro brodo.

Aggiustare di sale e pepe e, a tre minuti dalla fine della cottura, aggiungere le punte degli asparagi, i gamberi e la menta spezzettata.

Appena pronto, togliere dal fuoco, completare con un filo d'olio EVO, mescolare e lasciar riposare cinque minuti prima di servire.

E, a questo punto, buon appetito!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

I vostri commenti son benvenuti!
Lasciateli nel modulo a fondo pagina:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna