Cholera vallesano al porro

 Cholera vallesano al porro

Il cholera vallesano è una ricetta che appare spesso sulla mia tavola;
nella versione che propongo ora la cipolla viene sostituita da dei gambi di porro a fettine.

Ne risulta un piatto che pur mantenendo le caratteristiche dell’altro ha un gusto più delicato e morbido grazie al particolare sapore del porro.

 Per il resto la preparazione è identica e vi rimando a quella per tutti i dettagli.

Qui mostro solo i passaggi principale.

A voi, poi, la scelta:
porro o cipolla?

E ora, cominciando come sempre dagli ingredienti, iniziamo a cucinare!

Ingredienti:

pasta sfoglia

g

275

patate già lessate, fredde

g

200

gambi di porro, già puliti

g

150

mele

g

100

formaggio da raclette, a fette

g

100

burro

g

20

tuorlo

pz.

1

sale e pepe

QB.

noce moscata, cannella (se si vuole, secondo il gusto)

QB.

 

Preparazione:

Annunci Google

<

Tagliare i gambi di porro a rondelle e rosolarli nel burro; appena appassiti aggiungere le fette di mela sottili e mescolare insieme continuando brevemente la cottura.
Salare e pepare (io amo aggiungere anche una spolverata di cannella e di noce moscata).

Lasciar raffreddare.

Foderare con carta forno una teglia da 10x30/35 cm.
Stendere la pasta sfoglia, ritagliarne il fondo per la teglia e il coperchio; tagliare a striscioline per la decorazione gli avanzi.
Mescolare il misto di porri e mele le patate bollite tagliate a fettine, disporne una metà nella teglia,

ricoprire con le fette di formaggio da raclette e quindi col resto del ripieno.

Ripiegare i bordi sul ripieno e spennellarli con uovo (volendo allungato con un po’ di latte…).

Applicare il coperchio, gli eventuali nastrini di pasta per decorare, spennellare col resto del uovo e bucherellare per favorire la fuoriuscita del vapore in cottura.

Lasciare riposare almeno mezz’ora al fresco.

Cuocere nel forno preriscaldato a 190/200° (ad aria calda, solo calore inferiore circa 35' / 40'. 
Lasciar riposare fuori dal forno qualche minuto e servire caldo.

Buon appetito!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

I vostri commenti son benvenuti!
Lasciateli nel modulo a fondo pagina:

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna