La pasta sfoglia rapida!

cover S

Penso che la mia opinione sul preparare la pasta sfoglia in casa sia abbastanza chiara (la pasta sfoglia).

Ma capita sempre il momento in cui si desideri una sfoglia più saporita di quella industriale; ed è la volta che il nostro fornaio di fiducia è chiuso o l'ha finita!

Questo è un metodo per saltare tutti i cosiddetti “giri di pasta” (ce ne sono anche altri) e poterla preparare in casa facilmente e in breve tempo. 

La brevità del tempo è comunque un concetto relativo: fra una cosa e l'altra vanno via un paio d'ore o poco più.

Quelle qui indicate sono le quantità minime per una piccola millefoglie:

Ingredienti:

1

   

farina

gr

100

burro

gr

25

sale

presa

1

acqua

cl

50

2

   

burro

gr

50

farina

gr

25

3

   

farina per il piano di lavoro

 

QB

 

<

Preparazione:

Preparare gli ingredienti per i vari punti della procedura e procedere col primo impasto mescolando con le mani la farina con acqua, sale e burro. Quindi spianare a circa mm 5 e riporre in freezer avvolto in un foglio di alluminio per circa mezz’ora.

Ammorbidire il burro con la forchetta, amalgamarlo con la farina e tenerlo da in fresco fino ad aver steso appena per ammorbidirlo l’mpasto prelevato dal freezer.

Coprire il foglio di pasta con il burro lasciando liberi i bordi, arrotolare stretto e lasciare riposare un’altra mezz’ora in frigo (non in freezer)

Prendere la sfoglia dal frigo e stenderla allo spessore di utilizzo (normalmente circa mm 3); se non la si usa subito la si può avvolgere in un foglio di cartaforno e conservare (in un sacchetto di plastica) in frigo per non più di tre giorni.

Oppure utilizzarla subito, come nelle foto che seguono, per un semplicissimo millefoglie. Ma è adatta anche per tutti gli altri usi.

Non ho indicato la preparazione della torta millefoglie perché quella fotografata l’ho datta solo per mostrare un possibile utilizzo della sfoglia. Prometto che la prima volta che ne preparo una con tutti i crismi metto tutta la procedura!

SUGGERIMENTI:

I passaggi in freezer e in frigo sono assolutamente necessari per evitare che il burro si sciolga troppo e non formi più i vari strati in cottura. Personalmente dopo averla stesa bene io tengo la sfoglia, anche se mi serve subito, al fresco per almeno una ventina di minuti.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna