Pesto, freezer e tecnologia

Pesto, freezer e tecnologia

Quando i cespugli di basilico in giardino iniziano a richiamare l'aspetto di una giungla invalicabile, ricorrere ai metodi tradizionali per la scorta di pesto può rivelarsi un'ardua impresa!
E allora, abbandonato il sicuro cammino della tradizione, ci si abbandona all'uso della tecnologia.
Una tecnologia magari non avanzatissima ma di certo di grande aiuto in queste piccole faccende domestiche.

Anche perché preparare la scorta di pesto per il freezer, nonostante la ricca dotazione di pestelli e mortai di ogni genere, materiale e misura...

... richiede di poter ottenere un risultato omogeneo in grande quantità e senza rinunciare alla qualità. 

Annunci Google

<

Gli ingredienti restano gli stessi, salva l'aggiunta di un paio di foglie di spinaci per mantenere un bel colore verde brillante.

La ricetta completa, con tutti i particolari, la trovate qui:
il pesto veloce al frullatore

In pochi minuti avremo pronto tutto il pesto che vogliamo.
Cogliere le foglie dai cespugli e preparare le scatolette per il freezer son forse le parti più lunghe di questa procedura!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<
  • Se poi il profumo del pesto appena pronto ci invita a provarlo subito... basta metterlo in una zuppiera, aggiustare di formaggio e condire la pasta!

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna