Mailänderli - Milanesini

Mailänderli

Mailänderli - Milanesini

Questi cuoricini dorati sono una delle mie passioni: leggeri e delicati.
Hanno solo un problema: l’impasto è morbidissimo, anche troppo;
Lavorarli con le finestre spalancate su di un piano di marmo o di granito è l’unica soluzione.
Ma anche lavorare in terrazza, se capita una bella giornata, è una buona alternativa!
In ogni caso bisogna lavorarli molto rapidamente e con delicatezza. Il risultato ne vale la pena! 

Ingredienti (per ca. 100 pezzi)

zucchero

g

250

burro

g

250

uova

pz.

2

farina

g

500

vaniglia

presa

1

limone, solo il succo

pz.

½

farina per il piano di lavoro

cartaforno

tuorlo (per la doratura)

pz.

1

Preparazione:

Annunci Google

<

 

Mescolare con l’mpastatrice il burro a pezzetti e lo zucchero fino a ottenere una crema omogenea; aggiungere le uova e amalgamarle.
Versare poco a poco la farina setacciata, la vaniglia e il succo di limone e continuare a mescolare. Quando l’impasto sarà ridotto a una pasta morbida e uniforme, avvolgerlo in fogli d’alluminio o di plastica già grossolanamente appiattito.
Riporlo in frigo per almeno tre ore (io lo preparo alla sera e lo uso la mattina seguente).

Dividere la pasta in porzioni e cominciare a stenderle sulla spianatoia infarinata a uno spessore di mm 5 / 6. Usare eventualmente le bacchettine da spessore per pasticceria.

Ritagliare con gli stampini per biscotti dei cuoricini e porli su di una placca coperta di carta forno.

Spennellare i cuoricini con del rosso d’uovo allungato con un filo d’acqua.
Infornarli a 170° (forno ventilato – altrimenti 200°) e lasciarli dorare per 10‘ – 15‘ (dipende dal forno…)

Toglierli dal forno e farli raffreddare su di una gratella per torte

Lasciarli poi riposare su dei canovacci per un giorno e riporli quindi in scatole di metallo.

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

 

* Per chi lo volesse proprio sapere: ca. Kcal 50/pezzo…

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna