Pasta con la crudaiola al tonno

La crudaiola al tonno

Con l'arrivo della bella stagione amo portare in tavola dei piatti di pasta con delle belle salse a crudo.
Come il classico pesto e la crudaiola.

E siccome mi piace giocare con gli ingredienti secondo il mio gusto del momento, vi propongo questa crudaiola in cui la ricotta dura è stata sostituita dal tonno e il gusto arricchito da un'aggiunta di capperi.

Una preparazione semplice e veloce che rappresenta anche un piatto unico completo: ideale per una giornata di vacanza, in completo relax, e poca voglia di passare troppo tempo in cucina!

E ora, cominciando come sempre dagli ingredienti, iniziamo a cucinare!

Ingredienti per due persone:

pasta (p.e. fusilli)

g

120

tonno sott'olio, sgocciolato

g

52

capperi

ct.

2

basilico

Ad lib

aglio

spicchio

1

olio EVO

CT.

4

pomodoro da insalata

pz.

1

 

Preparazione:

Annunci Google

<

 

Mentre si porta l'acqua a bollore, versare l'olio in una zuppiera e aggiungervi, tritati insieme sul tagliere, lo spicchio d'aglio, i capperi e il basilico.

Sgocciolare il tonno e aggiungerlo al resto spezzettandolo con una forchetta.

Tagliare a piccoli dadi un pomodoro da insalata (volendolo senza buccia, immergerlo brevemente nell'acqua che starà oramai bollendo) e completare la zuppiera mescolando il tutto con un cucchiaio.

Non va aggiunto sale: capperi e tonno son già di per sé abbastanza salati!

Salare l'acqua e buttare la pasta.
Appena cotta, più o meno al dente, secondo il proprio gusto, scolarla, versarla nella zuppiera e mescolare subito.

Portare in tavola: magari con la tavola apparecchiata in giardino o, meglio ancora, su di una terrazza affacciata sul mare (magari!).

Distribuire nei piatti e godersi tutto il sapore dell'estate!

Buon appetito!

 SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna