Insalata di patate “la tartara”

cover S

E perché mai la tartara?
È stata chiamata così perché il condimento, con l'eccezione della maionese, è composto dagli stessi ingredienti che servono a preparare la salsa tartara!

Si tratta di un'insalata semplicissima nella preparazione ma estremamente golosa.
La prima volta che la misi in tavola mi servii tre volte, prima di rendermi conto che stavo lasciando indietro tutte le altre cose che avevo preparato...

Gli ingredienti son di quelli sempre a portata di mano e la preparazione è veramente alla portata di tutti.
La si può preparare anche la sera prima di un pranzo o di una scampagnata e conservare in frigo.

Ingredienti:

per l'insalata

patate a pasta dura (se possibile, novelle)

gr

1'000

capperi sciacquati

CT

2

cetriolini sottaceto sminuzzati

CT

1

erba cipollina tritata

Tz

1/2

prezzemolo in foglie

Tz

1/2

aneto tritato fine

Tz

1/2

uova sode

pz

3

sale e pepe

QB

per la vinaigrette

aceto di mele (o di vino all'occorrenza)

CT

1

senape di Digione

cc

1.5

olio EVO

CT

3

sale e pepe

QB

Preparazione:

Annunci Google

<

Mettere le patate (se si tratta delle patate novelle, molto ben lavate: verranno mangiate con la buccia) in una pentola, coprirle d'acqua salare e portare a bollore.
Abbassare il fuoco e proseguire la cottura (nel caso delle patate novelle sono sufficienti da 10' a 12').

Nel frattempo preparare la vinaigrette mettendo gli ingredienti in un barattolino che si possa chiudere bene e agitare alla maniera di uno shaker:
metodo poco ortodosso ma efficacissimo!

Affettare a metà, per il lungo, le patate novelle (se si tratta di patate normali a sbucciarle e affettarle in quattro spicchi da dividere ancora a metà, se necessario) e condirle ancora calde con la vinaigrette in un'insalatiera.
Lasciar raffreddare.

Cuocere le uova, porle in acqua fredda e ancora calde picchiettarle tutte; quando si saranno raffreddate sarà più facile sgusciarle.
Quindi affettarle in quattro spicchi, per il lungo e tenerle un attimo da parte.
Aggiungere gli altri ingredienti all'insalata, mescolare, aggiustare di sale e pepe, se necessario, e quindi aggiungere gli spicchi d'uova mescolando con delicatezza.

L'insalata è pronta!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna