Torta margherita alla crema pasticcera

Torta margherita farcita alla crema pasticcera

Eccolo qui, quello che, fra i dolci di rapida preparazione, definirei il massimo della libidine!

Una semplicissima base di torta margherita la cui consistenza asciutta e sabbiosa si sposa perfettamente a una farcitura dolce.
E, per esagerare: ripetuta su due strati!

Qui è stata usata un'altra preparazione di base di relativa semplicità, la crema pasticcera;
 ma se ne possono utilizzare anche altre.

La più veloce di tutte le alternative, proprio volendosi esimere del tutto da ulteriori preparazioni, è un bel barattolo di marmellata!
O un'altra di quelle affascinanti creme pronte che si trovano sui banchi del supermercato o di certe botteghe...

Certo anche una crema chantilly non richiede un grande lavoro.
Ma posso consigliare anche una crema diplomatica o un lemon curd fatto in casa  (si trova anche in barattolo - qui, almeno).

O quella che più aggrada.

Per gli ingredienti qui mi limito a indicare le due componenti utilizzate, la base di torta e la crema.
Le ricette complete si trovano alla voce relativa.

Ingredienti:

torta margherita da 4 uova e 0/ cm 24

1

crema pasticcera da 2 uova e 1/4 l. latte

1

Preparazione:

Annunci Google

<

Preparare una torta margherita come da ricetta e lasciarla raffreddare bene.
Mentre la torta si raffredda completamente preparare la crema pasticcera  e lasciarla poi raffreddare mescolandola ogni tanto per mantenerla ben fluida.
Usando un coltello lungo da pasticceria (può andare anche un coltello da pane purché usato delicatamente) fare due tagli in modo da ricavare tre strati di base.
Spalmare con metà della crema il primo strato della base e coprirlo col secondo.

Ricoprire anche questo strato col resto della crema e coprire con lo strato rimasto.
Con la spatola distribuire lungo i bordi, anche in modo irregolare, la crema che sarà debordata.
Cospargere la torta di zucchero a velo e tenerla al fresco per almeno una trentina di minuti: la crema si rassoderà bene e diventerà un tutt'uno con la base di margherita.

Affettare e servire:

successo garantito!

SUGGERIMENTI E NOTE:

Annunci Google

<
  • Affettare la torta in un altro locale e tenerne una fetta da parte: altrimenti si rischia di rimanere a bocca asciutta!
  • In alternativa alla torta margherita si può usare anche la ricetta per il biscuit casalingo che presenta però un impasto decisamente più umido e meno adatto a creme molto fluide.

 

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna